Dal 13 in Emilia prenotazioni fascia 5-11 anni

hub vaccinale Reggio

Dopo il via libera arrivato dall’Aifa (l’Agenzia italiana del farmaco), e seguendo le indicazioni fornite dalla struttura commissariale nazionale, l’Emilia-Romagna è pronta a partire con la vaccinazione anti-Covid per la fascia d’età 5-11 anni: le prenotazioni prenderanno il via lunedì 13 dicembre, mentre le somministrazioni vere e proprie partiranno giovedì 16 dicembre. La platea interessata, secondo i calcoli della Regione, è di 240mila persone.

È possibile prenotare la vaccinazione tramite i consueti canali: sportelli Cup, Cupweb, Cuptel, Fascicolo sanitario elettronico, app Er Salute, farmaCUP; saranno inoltre previste ulteriori modalità che le aziende sanitarie comunicheranno in riferimento ai rispettivi territori. Le somministrazioni del vaccino saranno effettuate negli hub e nei punti vaccinali, dove saranno individuati percorsi dedicati per i più piccoli (le dosi pediatriche, infatti, sono pari a un terzo di quelle standard riservate agli adulti), anche con il coinvolgimento dei pediatri di libera scelta.

“Acceleriamo ancora con la campagna vaccinale”, ha commentato l’assessore regionale alle politiche per la salute Raffaele Donini: “Questa fase è particolarmente importante per proteggere i più piccoli nel pieno della quarta ondata, che fa registrare proprio a scuola il maggior numero di contagi. Siamo pronti a partire per vaccinare nel più breve tempo possibile”.

“Ci auguriamo – ha aggiunto l’assessore – che anche in questo caso gli emiliano-romagnoli, come hanno fatto finora, continuino a fidarsi degli scienziati e dei medici e scelgano per i propri figli la protezione che solo il vaccino è in grado di assicurare. Fondamentale in questa fase sarà il ruolo dei pediatri, per il rapporto di fiducia che hanno con le famiglie e per il servizio che potranno fornire nella somministrazione dei vaccini. Li ringraziamo ancora una volta, assieme a tutti i professionisti e agli operatori coinvolti nella campagna vaccinale, per l’instancabile impegno e la disponibilità dimostrata finora”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu