Da Fratelli d’Italia una petizione per chiedere le dimissioni del ministro della salute Speranza

Roberto Speranza in conferenza stampa

Il partito Fratelli d’Italia ha lanciato in tutta Italia una petizione popolare per chiedere le dimissioni del ministro della salute Roberto Speranza. La petizione potrà essere firmata anche a Reggio, dove il partito di Giorgia Meloni ha organizzato una raccolta firme in programma martedì 27 aprile dalle 10 alle 12.30 in piazza del Monte, a lato dell’hotel Posta.

“Un ministro che ha gestito malamente la pandemia nella primavera scorsa, e che in estate ha mandato alle stampe un libro dal titolo “Guariremo” ed è stato costretto subito a ritirarlo perché in autunno è scoppiata la seconda ondata pandemica, ha già ampiamente dimostrato la sua incapacità a ricoprire il gravoso ruolo che ha”, ha commentato il portavoce reggiano di Fratelli d’Italia Marco Eboli.

Inoltre, ha aggiunto lo stesso Eboli, “si rifiutò di rendere pubblico il piano pandemico, che in realtà non esisteva, essendosi limitato ad aggiornare formalmente un piano del 2006, e solo grazie a Fratelli d’Italia, che è ricorso al Tar, i documenti sono stati resi noti. Acerrimo sostenitore delle chiusure a oltranza, una sola certezza possono avere gli italiani: con Speranza a casa l’Italia riparte”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu