Covid 19. Disposte nuove riduzioni sulle tariffe per Nidi e Scuole dell’infanzia di Reggio Emilia

asilo_art

In considerazione dell’attuale emergenza sanitaria e del suo protrarsi, è stato introdotto un ulteriore sconto sulle tariffe per Nidi e Scuole dell’infanzia del Comune di Reggio Emilia. Tale sconto integra e si aggiunge a quello già previsto ad inizio anno, pari al 15% in caso di assenza per 10 giorni consecutivi di malattia.

“Anche questa azione di ulteriore riduzione delle rette dei Nidi e delle Scuole dell’infanzia – dice l’assessora all’Educazione, Raffaella Curioni – sottolinea l’attenzione dell’Amministrazione comunale nel lavorare per continuare a garantire il diritto al l’educazione fin dai primi mesi di vita, assicurando accessibilità e fruizioni sostenibili, con tariffe puntuali sul reale utilizzo dei servizi. Un sentito ringraziamento al Consiglio di amministrazione dell’Istituzione, che ha lavorato in modo tempestivo ed attento ai bisogni delle nostre famiglie”.

Con il nuovo provvedimento, firmato dal direttore dell’Istituzione, Nando Rinaldi, si estende l’interpretazione di “malattia” all’assenza per “isolamento fiduciario” o “quarantena”, dovutamente e formalmente documentata da una comunicazione dell’Ausl o dal medico pediatra, per ogni periodo di assenza, con conseguente e proporzionale riduzione della retta, già prevista per l’anno 2020-21.

Inoltre, si aggiunge la riduzione del 10% sulla retta, prima non prevista, per assenze di almeno 5 giorni per isolamento fiduciario o quarantena, purché documentati, anche in questo caso, da comunicazione dell’Ausl o dal medico pediatra, per il bambino iscritto e/o fratelli/famigliari positivi conviventi; tale riduzione del 10% per almeno 5 giorni di assenza riguarda esclusivamente l’isolamento fiduciario o quarantena ed è applicata in via transitoria per l’anno scolastico in corso.

Per i fratelli conviventi di bambini sottoposti ad isolamento e/o fratelli/famigliari risultati positivi, si prevedono le medesime modalità di invio della documentazione all’Istituzione Nidi e Scuole dell’infanzia già attuate per i certificati medici, se non già disponibili all’ufficio, ovvero: “Al fine di ottenere queste riduzioni – si legge nel provvedimento – è necessario presentare una richiesta esclusivamente on-line, utilizzando l’apposito link presente sul sito www.scuolenidi.re.it alla voce “Rette”, con l’indicazione della data di inizio e di fine malattia o isolamento fiduciario, entro 5 giorni dopo la ripresa della frequenza; alla richiesta occorre allegare un certificato medico o l’attestazione/comunicazione dell’Ausl”, ove non già disponibile all’ufficio.

Tale riduzione vale per i Nidi e Scuole dell’infanzia in gestione diretta dell’Istituzione e alle Scuole dell’infanzia statali, ferma restando l’autonomia per i Nidi e le Scuole dell’infanzia convenzionati nella decisione sulle riduzioni tariffarie, con effetti per tutto l’anno scolastico, dalla apertura dei servizi, per il corrente anno scolastico.

Ricapitolando, si ha diritto alle seguenti riduzioni sulla retta mensile:

– del 10% se l’assenza si protrae per almeno 5 giorni consecutivi, solo per isolamento fiduciario o quarantena per Covid-19;

– del 15 % se l’assenza si protrae per almeno 10 giorni consecutivi;

– del 30% se l’assenza si protrae per almeno 20 giorni consecutivi;

– del 55% se l’assenza si protrae per almeno 30 giorni consecutivi.

La riduzione del 10% per almeno 5 giorni di assenza è esclusivamente per isolamento fiduciario o quarantena ed è applicata per il bambino iscritto e/o fratelli/famigliari positivi conviventi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu