Coronavirus. Positivi 2 fratelli a scuola, le classi in isolamento

scuola_art

Il dipartimento di Sanità pubblica di Piacenza ha predisposto l’isolamento domiciliare di alunni e personale docente e non docente di due classi di altrettante istituti della città.

Lo ha reso noto l’Asl di Piacenza che ha spiegato come la “misura si è resa necessaria perché due fratelli sono risultati positivi al tampone” del Coronavirus.

“I due ragazzi – spiega l’Asl – avevano frequentato, nei giorni precedenti, le lezioni scolastiche: per questo, i compagni di classe, gli insegnanti e un ausiliario non docente sono stati individuati come contatti diretti e quindi posti in isolamento per 14 giorni. Si tratta complessivamente di 54 persone, della scuola primaria Don Minzoni e della scuola secondaria di primo grado Calvino”.

Presto tutte le persone coinvolte saranno sottoposte al tampone. Mentre la Prefettura, il Comune di Piacenza e il Dirigente scolastico provinciale sono stati subito informati della vicenda e sono continuamente aggiornati sull’evoluzione della situazione dall’Azienda stessa.

 

 

 

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu