Consultazioni, Draghi vede 5s e Lega

draghi_art

Proseguono le consultazioni di Mario Draghi, che stamattina vedrà Lega (11-12) e M5s (12.15-13.15). Previsto un pre-vertice dei dirigenti del Movimento con Grillo, a cui dovrebbe partecipare anche Conte. Il fondatore dei 5 stelle apre all’ex presidente della Bce e oggi farà parte della delegazione che lo incontrerà. Al termine delle consultazioni, che si chiuderono in tarda mattinata, Draghi dovrà sciogliere la riserva e comunicare al presidente della Repubblica Sergio Mattarella se ci sono i presupposti per la formazione di un nuovo esecutivo.

Dopo la pausa nelle consultazioni di domenica però Draghi dovrebbe incontrare le parti sociali lunedì mattina. Quindi il pomeriggio di lunedì e quello di marted sarebbe riservato a un secondo giro di contatti coi partiti. Infine, forse martedì sera, il premier incaricato potrebbe salire al Quirinale per sciogliere la riserva sul mandato.

Sabato 6 febbraio – Ore 11-12 Gruppi Lega-Salvini Premier della Camera e Lega-Salvini Premier – Partito Sardo d’Azione del Senato – Ore 12.15 – 13.15 Gruppi MoVimento 5 Stelle della Camera e del Senato.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu