Bookmaker con Draghi, fiducia data a 1,30

draghi_art

Tra le aperture del Movimento 5 Stelle, il “no” di Giorgia Meloni e il sostegno di Pd, Italia Viva e Forza Italia, si comincia a definire il perimetro della maggioranza che potrebbe sostenere Mario Draghi che, a pochi giorni dall’incarico ricevuto dal presidente Mattarella, incassa anche la fiducia dei bookmaker. Secondo i betting analyst di oddsdealer.com, il via libera del Parlamento è l’ipotesi più probabile a 1,30, contro il “no” più lontano a 2,20.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu