Ciaspolatore perde l’orientamento al lago Frasconi: portato in salvo dal Soccorso alpino

intervento Soccorso alpino Prato Spilla

Nel primo pomeriggio di lunedì 29 novembre i tecnici del Soccorso alpino dell’Appennino parmense sono dovuti intervenire nella zona di crinale compresa tra il lago Frasconi e il passo di Compione, non distante dal comprensorio sciistico di Prato Spilla, nel territorio comunale di Monchio delle Corti, per rispondere alla richiesta arrivata da un ragazzo di ventisette anni residente a Massa.

Il giovane si era messo in marcia per un’escursione con le ciaspole, approfittando delle prime nevicate stagionali: nella tarda mattinata, tuttavia, le nuvole basse gli hanno fatto perdere l’orientamento, convincendolo a chiedere aiuto, anche in considerazione delle temperature piuttosto basse che lasciavano alla batteria del telefono un’autonomia limitata.

Una squadra del Soccorso alpino è quindi partita da Prato Spilla e ha raggiunto il ragazzo, leggermente infreddolito ma in buone condizioni di salute, e lo ha riaccompagnato in sicurezza fino alla partenza degli impianti della stazione turistica parmense, in modo da consentirgli di fare regolarmente ritorno a casa dopo questa brutta disavventura.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu