Reggio, fino al 31 luglio in centro con mascherina

piazza Prampolini Reggio tavolini dehors

Con una nuova ordinanza il sindaco di Reggio Luca Vecchi ha rinnovato fino al prossimo 31 luglio l’obbligo di indossare la mascherina a protezione delle vie respiratorie per tutto l’arco della giornata in tutta l’area del centro storico cittadino, ovvero dentro l’esagono compreso all’interno dei viali della circonvallazione. L’obbligo riguarda tutte le persone che si trovano a dover transitare e/o sostare nella zona indicata, a piedi o in bicicletta.

Lo stesso obbligo, sempre fino al 31 luglio, deve essere rispettato per tutto l’arco della giornata e su tutto il territorio comunale nelle zone di fronte e nelle vie adiacenti agli ingressi dei poli scolastici e delle palestre, nelle aree di fermata dei bus e dei treni e nelle zone di attesa dei taxi e delle auto a noleggio con conducente (Ncc).

Rimane inalterato, infine, l’obbligo su tutto il territorio comunale di indossare la mascherina qualora non sia possibile rispettare il distanziamento fisico interpersonale. In caso di mancata ottemperanza agli obblighi, sono previste sanzioni da 400 a mille euro. L’ordinanza potrà essere ulteriormente integrata con l’inserimento nel provvedimento di altre zone, qualora si riscontrassero eventuali criticità.

La nuova ordinanza è basata sulle norme nazionali e regionali in vigore, in particolare sul recente decreto legge del governo Draghi che ha prorogato lo stato di emergenza sanitaria fino al 31 luglio 2021, e si è resa necessaria dopo le riaperture di attività quali esercizi pubblici e mercati, che hanno generato un significativo incremento nell’affluenza di cittadini in diverse parti del centro storico di Reggio.

La ripresa delle attività, come ad esempio quelle scolastiche, ha determinato inoltre la creazione di situazioni di assembramento soprattutto in prossimità degli accessi ai poli scolastici e alle palestre, oltre che alle fermate dei diversi servizi di trasporto pubblico, spazi che non sempre consentono di poter mantenere un adeguato distanziamento tra le persone.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu