Tra musical e operetta, a Reggio torna il San Silvestro della Fondazione I Teatri

piazza della Vittoria teatro Reggio

Dopo lo stop dell’anno scorso imposto dalla pandemia di nuovo coronavirus, nel 2021 a Reggio torna il San Silvestro a teatro.

Sono due sono gli spettacoli in programma. Al teatro municipale Valli alle 20.30 andrà in scena “A Christmas Carol”, adattamento del celebre romanzo di Charles Dickens con le musiche e le canzoni di Alan Menken (autore di La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin e molti altri successi), la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini e la direzione musicale di Gabriele de Guglielmo; punta di diamante del cast sarà ancora una volta Roberto Ciufoli, nel ruolo di Ebenezer Scrooge.

Alla stessa ora, invece, al teatro Ariosto la compagnia Corrado Abbati/InScena porta sul palco “La vedova allegra”, la più popolare delle operette, in cui i protagonisti sono coinvolti in un vorticoso e divertente parapiglia che – come è naturale che sia – al termine si ricompone nel migliore dei modi.

Secondo il decreto legge del 24 novembre scorso, l’accesso a entrambi gli spettacoli di fine anno (così come a tutti quelli dal 6 dicembre al 15 gennaio) sarà consentito solo alle persone in possesso del green pass rafforzato.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu