Swg: gestione Covid, Emilia seconda

swg_sondaggio_a

I cittadini italiani premiano l’operato dei presidenti di Regione durante l’emergenza coronavirus. Ad evidenziarlo sono i dati Swg che confermano in cima alla classifica dei governatori più apprezzati quello del Veneto, Luca Zaia, seguito da quello dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e da quello del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

“Nel diffuso clima di incertezza e apprensione – spiega l’istituto di statistica – il livello di polemica si è abbassato e le persone si sono affidate agli amministratori più di quanto lo facessero di solito. Ne risulta una crescita generalizzata del gradimento dei governatori, con poche eccezioni”. Zaia è passato dal 66% delle preferenze di marzo 2019 al 79% del 2021, Bonaccini dal 62% al 72% e Fedriga dal 46% al 60%.

L’unico presidente del Sud nella parte alta della classifica è il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, al quarto posto con il 57% delle preferenze (rispetto al 29% di due anni fa).

Paga la gestione complicata dell’emergenza il presidente della Lombardia, Attilio Fontana che passa dal 55% del 2019 al 33% del 2021 piazzandosi al terzultimo posto in classifica, davanti solo a Christian Solinas (Sardegna) e Vito Bardi (Basilicata) che sono comunque in crescita di consensi.

L’altro governatore ad aver registrato un calo, seppur contenuto, è quello della Liguria, Giovanni Toti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu