Sindaco Ferrara, polemica Fb su vaccinazione

fabbri_art

Il sindaco leghista di Ferrara Alan Fabbri ieri ha postato su Facebook la notizia che si sarebbe a breve vaccinato tra “le categorie definite estremamente vulnerabili sotto il profilo medico”. Il post ha però scatenato una serie di botta e risposta discordanti sul profilo social del primo cittadino.

“Oggi tocca a me.
Rientrando infatti in una di quelle categorie definite “estremamente vulnerabili” sotto il profilo medico, previste dall’attuale piano vaccinale, questa mattina mi sono recato presso l’Hub Vaccini di Ferrara Fiere e sottoposto alla somministrazione del vaccino anti-Covid.
Anche io, come molti di voi, ho avuto modo di sperimentare, in prima persona, l’efficienza e lo straordinario lavoro che medici, infermieri e personale sanitario, con la collaborazione di una macchina organizzativa composta da tante competenze e professionalità, stanno mettendo in campo.
Ringrazio l’Azienda Usl e l’intera squadra vaccini per il lavoro che sta portando avanti, unendo tantissime realtà al servizio della nostra comunità.
Mi piace sottolineare anche il ruolo dell’Esercito, delle forze di polizia, dell’Arma dei Carabinieri, del Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico impegnato nelle attività logistico-amministrative, della Protezione Civile, dei volontari, delle forze dell’ordine tutte, impegnate per garantire sicurezza e informazione.
Come confermato anche dalle parole del generale Figliuolo, l’hub di Ferrara Fiere è un gioiello che rappresenta un punto di riferimento e un esempio per il Paese”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu