Scritte No vax Fiera di Ferrara: “Gesti imbecilli”

fabbri_a

“Stamattina triste sorpresa alla fiera: vandali no vax hanno imbrattato le vetrate e scritto per terra insulti e deliri contro istituzioni e vaccini. Un gesto di imbecillità che non deve essere sottovalutato, ma che, certo, non fermerà il nostro impegno a portare avanti, con massima determinazione, la campagna vaccinale, grazie alla quale iniziamo a vedere la luce dopo i mesi terribili della pandemia”.

Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri (Lega) dopo che questa mattina all’hub vaccinale di Ferrara Fiere Congressi sono comparse scritte rosse contro i vaccini e il governo. “Saró sempre dalla parte di chi vuole manifestare il proprio pensiero, purché sia tradotto con parole e iniziative non aggressive.
Ma questo è troppo, ed è assolutamente ingiustificabile, soprattutto perché fatto in un luogo in cui tutti noi abbiamo investito risorse ed energie per renderlo un fiore all’occhiello della Regione.

Questa mattina gli operatori del punto vaccinale in Ferrara Fiere si son trovati di fronte ad uno spettacolo indegno per un paese civile.
Questi gesti non fermeranno il nostro impegno a portare avanti, con massima determinazione, la campagna vaccinale, grazie alla quale iniziamo a vedere la luce dopo i mesi terribili della pandemia.

Sono vicino alla Azienda USL di Ferrara , medici, infermieri, personale sanitario e li ringrazio, ancora una volta, per lo straordinario servizio che stanno portando avanti”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu