Scontro sui tempi crisi al Senato

salvini

Scontro sui tempi della crisi al Senato. La capigruppo – con il voto di M5s, Pd e Misto – ha fissato per martedì 20 agosto le comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il conseguente voto sulla mozione di sfiducia della Lega. Ma sul calendario dovrà votare domani alle 18 l’Aula per una decisione della presidente Casellati fortemente criticata da Cinque Stelle e Dem. Il centrodestra, tornato unito intorno alla Lega, aveva infatti chiesto il dibattito dal 14 agosto.

Tornato a Roma dalla Sicilia, Salvini riunisce i parlamentari della Lega: ‘Pronto a ritirare la delegazione dal governo? Pronto a tutto’. “Non siamo attaccati alle poltrone, lo vedrete presto…”, dice il leader leghista. “Mi affido alla saggezza del Presidente della Repubblica: è evidente che non c’è un’altra maggioranza”, sottolinea Salvini.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu