San Giovanni in Persiceto. Bimba di cinque mesi lasciata in auto per andare a fare la spesa, denunciati i genitori

carabinieri nebbia

I carabinieri di San Giovanni in Persiceto hanno denunciato una coppia di giovani genitori di nazionalità pakistana con l’accusa di abbandono di minore dopo che nel pomeriggio di mercoledì 14 aprile padre e madre avevano lasciato la figlia di soli cinque mesi all’interno dell’auto parcheggiata nei pressi di un supermercato.

Un passante, richiamato dal pianto della bimba, si è accorto di quanto stava accadendo e ha segnalato la vicenda al 112. In attesa dell’arrivo dei militari, l’uomo è riuscito a forzare un finestrino e ad aprire lo sportello, prendendo in braccio la piccola; poco dopo sono giunti sul posto i carabinieri e i sanitari del 118, che hanno visitato la bimba, constatando le sue buone condizioni di salute.

I genitori, rintracciati dai militari in un supermercato nelle vicinanze, si sono scusati per l’accaduto spiegando di essere andati a fare la spesa portando solo la figlia più grande e lasciando nell’auto quella più piccola: una spiegazione che, tuttavia, non ha evitato alla coppia la denuncia per abbandono di minore.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu