Rifiuti a Campagnola, Iren: dal 2022 tariffazione puntuale

Iren sede cartello

In questi ultimi anni a Campagnola Emilia l’Amministrazione Comunale, con il supporto tecnico di IREN che gestisce il servizio, ha introdotto diverse novità rispetto alla gestione dei rifiuti: la modalità di raccolta dei rifiuti è stata trasformata, consegnando ad ogni utenza il bidoncino con microchip predisposto alla tariffazione puntuale; è stato attivato in Comune lo Sportello Tari per venire incontro alle esigenze dei cittadini; sono stati posizionati i contenitori stradali per la raccolta degli oli esausti di uso domestico; è stato aggiornato il posizionamento dei contenitori stradali per le altre frazioni di rifiuti.

Grazie all’impegno di tutti, il dato percentuale di raccolta differenziata migliora di giorno in giorno e, già da anni, si attesta ad oltre l’80%, con una forte riduzione della quantità di rifiuti indifferenziati prodotti.

Il risultato raggiunto è il frutto dell’impegno di tutti i Cittadini, delle Associazioni, dell’Istituzione Scolastica, delle Aziende che, da anni, sono coinvolte e impegnate nella corretta differenziazione, nel riuso e nel recupero, tanto da aver istituito, tra i primi in Regione un Centro del Riuso.

Oggi, in base alle norme Regionali, oltre al riuso e al recupero, occorre un ulteriore impegno per ridurre ulteriormente il rifiuto indifferenziato come previsto dalla Legge Regionale n. 16/2015 e n. 11/2020: anche nel comune di Campagnola, dal 1° Gennaio 2022, il calcolo della tariffa puntuale corrispettiva, denominata TARIP, riconoscerà l’impegno per chi produce meno rifiuti indifferenziati. La Tariffa puntuale, infatti, oltre a tenere conto dei metri quadrati dell’immobile e del numero di componenti il nucleo famigliare, conteggerà gli effettivi svuotamenti del contenitore grigio.

Per meglio comprendere questa nuova modalità di tariffazione, è stato organizzato un incontro pubblico che si terrà

Giovedì 9 dicembre 2021 alle ore 21.00
presso la Sala 2000 (Via Magnani,1) con obbligo di Green Pass +

Nei giorni scorsi sono state distribuiti alla popolazione materiale informativo e lettera accompagnatoria. Per ulteriori informazioni è sempre possibile contattare il Numero Verde Iren dedicato 800 969696, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle 13.00 oppure rivolgersi agli sportelli Iren ubicati sul territorio:
Reggio Emilia, Piazza della Vittoria 3 e via Adua n. 102, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30, il sabato dalle ore 8.30 alle 12.30;
Gualtieri, S.S. 63 n.145, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 13.30;
Bibbiano, Via Gian Battista Venturi 67, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13.30;
Scandiano, Via Roma 6/c, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 13.00;
Resta infine sempre possibile inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica servizioclientitari@gruppoiren.it per le utenze domestiche o all’indirizzo sportelloimpresetari@gruppoiren.it per le utenze non domestiche.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu