Regionali. Bonaccini: Salvini sostituisce la Borgonzoni

Il governatore dell’Emilia-Romagna a Forlimpopoli: “All’inizio ci davano tutti per sconfitti, oggi tutti i sondaggi ci danno in testa. Ma quello che conta alla fine è il voto”. Tuttavia, aggiunge Stefano Bonaccini, “ricordate che dopo le urne qui sul territorio non rimarrà Salvini, ma io o la mia sfidante”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu