Reggio, operato il vescovo Camisasca

vescovo_art

Il vescovo di Reggio Emilia e Guastalla monsignor Massimo Camisasca è stato operato in modo urgente di peritonite. Monsignore, ricoverato al Santa Maria Nuova in seguito a febbre alta e dolori addominali, nella tarda serata di martedì è stato operato dall’équipe del dottor Stefano Bonilauri, primario di chirurgia generale.
L’intervento è andato per il meglio e il vescovo dovrebbe dimesso nel giro di breve.

Spiega in una nota della curia: “Il vescovo ringrazia di cuore la sanità reggiana, i medici, gli operatori sanitari e le tante persone che hanno voluto fargli pervenire messaggi di vicinanza e preghiere. Egli conta di poter presiedere la messa per le ordinazioni diaconali nella basilica della Ghiara sabato 25 maggio alle 18”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu