Reggio, “Incontri con il ‘900”. Istoreco propone 7 conferenze

Caduta del muro di Berlino

Dopo la Prima Guerra Mondiale e la rivoluzione in Russia nascono molte aspettative e altrettante paure davanti ad una società in cambiamento. Una risposta è la violenza squadrista che spiana la strada ai fascisti italiani verso il potere.

Per più di vent’anni, sotto il governo Mussolini, l’arbitrarietà e la prevaricazione rimangono caratteristiche della società. Anzi, il disprezzo dell’avversario politico e l’odio razzista diventano politica istituzionale. Nemmeno i metodi fascisti e nazisti, però, riescono a spegnere la voglia di libertà e di ribellione. Strano a dirsi, ma anche nel bel mezzo di una Guerra Mondiale si può sognare un mondo libero.

Ma si può liberare l’essere umano dal trauma provocato dallo sterminio? Come si può governare insieme in una nuova Europa per arginare le spinte nazionaliste, per evitare un’altra Guerra Mondiale? Cosa possiamo imparare oggi dai tentativi da quelle donne e quegli uomini che hanno provato a creare nuovi modelli di società durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale?

Per rispondere a queste domande, Istoreco organizza “Incontri con il ‘900”, un ciclo di sette conferenze per un percorso dal fascismo al muro di Berlino promosso in collaborazione con i Viaggi della Memoria e con l’Istituto Parri.

Gli incontri si terranno per sette mercoledì consecutivi, dal 31 marzo al 12 maggio, dalle 18.30 alle 19.30, in modalità digitale sulla piattaforma Zoom. Il costo di partecipazione all’intero ciclo è di 25 euro.

Il corso è valido anche come formazione docenti, gli insegnanti potranno quindi pagare con la Carta del docente.

ECCO IL PROGRAMMA:
31 marzo 2021 – La costruzione di un regime. Fascismo e fascisti: l’esempio di Reggio Emilia – Massimo Storchi, Istoreco Reggio Emilia
7 aprile 2021 – Il Campo di concentramento per donne a Ravensbrück – Salvatore Trapani, Istoreco Berlino / Reggio Emilia
14 aprile 2021 – Il campo di sterminio di Auschwitz – Michele Andreola, Museo Auschwitz Oswiceim
21 aprile 2021 – Questioni di Resistenza – Elisabetta Del Monte, Istoreco Reggio Emilia
28 aprile 2021 – La liberazione è possibile? – Giordana Moscati, Memoriali Gerusalemme
5 maggio 2021 – L’Europa unita e il sogno della pace – Anthony Santilli, Archivio storico di Ventotene
12 maggio 2021 – Il muro di Berlino e il sogno della libertà – Steffen Kreuseler, Istoreco Berlino / Reggio Emilia



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu