Reggio. Fino al 15 aprile 2022 obbligo di catene o gomme da neve anche sulla Sp 98 e sulla Sp 9

auto strada con neve

La Provincia di Reggio ha emesso un’ordinanza che prescrive, a partire dal 14 dicembre e fino al prossimo 15 aprile, l’obbligo per tutti i veicoli di essere muniti di pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio (o di avere a bordo sistemi antisdrucciolevoli) su altre due strade provinciali: la Sp 98 Fondovalle Tresinaro, dall’inizio fino all’incrocio con la Sp 7 all’altezza della località Gargola, nel territorio comunale di Viano, e dal km 16 fino all’incrocio con la Ss 63 in località La Costa, nel territorio comunale di Carpineti; la Sp 9 delle Forbici (Felina-Villa Minozzo-Civago), dal’incrocio con la Sp 63 nel territorio comunale di Castelnovo ne’ Monti fino al centro abitato di Villa Minozzo.

Le due strade provinciali si vanno così ad aggiungere alle altre sette che erano già state interessate da un’analoga ordinanza lo scorso 15 novembre.

Il provvedimento ha l’obiettivo di evitare che eventuali mezzi in difficoltà a causa di condizioni avverse possano bloccare la circolazione su queste strade rendendo anche difficoltoso – se non impossibile – il passaggio dei servizi di emergenza, di pubblica utilità e di sgombero delle strade dalla neve. L’obbligo avrà validità anche oltre il 15 aprile del 2022, anche se solo in concomitanza con l’eventuale verificarsi di precipitazioni nevose o di formazione di ghiaccio sulle strade.

La Provincia reggiana ha anche ricordato che, in base alla direttiva 1580/2013 del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, fino al 15 aprile 2022 i ciclomotori a due ruote e i motocicli possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulle strade e di precipitazioni nevose in atto.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu