Reggio. Due automobilisti sorpresi mentre contrattano con una prostituta: multa di 300 euro a testa

giovane prostituta

Nella serata di martedì 9 febbraio una pattuglia in borghese del nucleo antidegrado della polizia locale di Reggio, durante un servizio di controllo del territorio, ha individuato e sanzionato due automobilisti che avevano approcciato una giovane prostituta lungo la via Emilia, in direzione di Villa Cella.

I due automobilisti sono stati sorpresi mentre stavano parlando con la ragazza con l’evidente intento di concordare una prestazione di tipo sessuale. Dopo essere stati fermati e identificati, sono stati multati con un verbale da 300 euro ciascuno. La giovane, invece, all’arrivo dei poliziotti è scappata facendo perdere le proprie tracce per evitare di essere sanzionata a sua volta.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu