Reggio, dall’8 novembre torna a risplendere l’Omozzoli Parisetti

palazzo Omozzoli Parisetti

Torna a risplendere l’Omozzoli Parisetti, l’edificio quattrocentesco di via Toschi a Reggio sede della casa di riposo per anziani di Asp, uno dei palazzi più importanti della storia reggiana e da sempre adibito a luogo di accoglienza di persone bisognose.

Terminato il restauro, tra venerdì 8 e sabato 9 novembre la rinnovata e luminosa facciata sarà svelata alla città con una serie di eventi (qui il programma completo), così come l’oratorio restaurato dei Santissimi Pellegrino e Rocco e i dipinti risalenti al ‘600: un progetto di Asp Reggio Emilia condiviso con la Soprintendenza dei beni culturali di Bologna, il Comune di Reggio (con il cosiddetto “bando facciate”), la Fondazione Manodori e l’Associazione Amici dell’Omozzoli Parisetti.

Un’occasione interessante per (ri)scoprire e valorizzare una bella storia reggiana di accoglienza e solidarietà che dura da ben 609 anni. Nella giornata di sabato 9 novembre sono in programma anche alcune visite guidate – alle 10, alle 11 e alle 15 – in collaborazione con Iat, che precederanno il concerto in programma nella cappella alle 16.30 dello stesso giorno.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu