Prorogata fino al 25 ottobre l’installazione di mosaici Lego ai chiostri di San Pietro di Reggio

Una comunità di esseri viventi mosaici Lego

È stata prorogata di una settimana, dunque fino a domenica 24 ottobre, l’installazione collettiva “Una comunità di esseri viventi” ai chiostri di San Pietro di Reggio, la cui chiusura era stata inizialmente prevista per il 17 ottobre.

L’opera, realizzata in occasione dei 10 anni di Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi, che l’ha promossa con la sponsorizzazione di The Lego Foundation, è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 18 nell’area cortiliva dei chiostri, accanto alla caffetteria Food in Chiostri.

Si tratta di un’installazione di 70 metri quadrati, con due onde di steli di ferro su cui svettano mille piccoli mosaici che raffigurano esseri viventi reali o fantastici realizzati su iniziativa di Fondazione Reggio Children e del Comune di Reggio. I mosaici sono stati realizzati tra il 15 e il 30 settembre da oltre mille tra bambini e bambine, ragazzi e ragazze e adulti di ogni età, che hanno risposto alla domanda “Che cosa è per te un essere vivente?”, in tre luoghi simbolo della città: il centro di riciclaggio creativo Remida, Scintillae – Play and learning in the digital age al Centro internazionale Loris Malaguzzi e presso Food in Chiostri. Hanno inoltre aderito undici scuole, associazioni e il quartiere di Santa Croce, con la biblioteca e la ciclofficina Raggi Resistenti.

In mezzo ai mosaici appaiono tre bambini realizzati in mattoncini Lego – intenti nel gioco, nella danza e nella creatività – da Riccardo Zangelmi, Lego certified professional.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu