Pioggia e neve oltre gli 800 metri in Emilia

radici

Fin dal mattino nuvolosità diffusa con piogge e acquazzoni che tenderanno a interessare tutti i settori, risultando più diffusi su quelli occidentali della regione. Di conseguenza le temperature caleranno nei valori massimi che non supereranno i 6-7°C sulle città emiliane, intorno ai 10°C sulle coste romagnole. La neve cadrà sull’Appennino oltre i 700-800 metri su quello piacentino e parmense, oltre i 1200-1400 metri sui settori romagnoli. I venti soffieranno dai quadranti meridionali con mare generalmente mosso.

TENDENZA WEEKEND – Il tempo rimarrà instabile anche nei giorni successivi almeno fino al weekend, a causa della discesa dal Nord Europa di aria artica piuttosto fredda. Tra venerdì e il weekend ci sarà occasione per altre piogge e rovesci a carattere irregolare alternati a qualche schiarita e con clima ormai pienamente invernale, tanto che non si possono escludere fiocchi di neve fino a quote basse tra domenica e lunedì.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu