Prima ondata di calore in Emilia

caldo_emilia_a

Prima ondata estiva di calore attesa a Bologna: per la giornata di domenica 20 giugno è prevista una temperatura massima di 36 gradi. L’azienda Usl bolognese ha quindi allertato i pronto soccorso, gli ospedali, le case di cura e le strutture di assistenza per gli anziani, i medici e i pediatri di famiglia, gli infermieri dell’assistenza domiciliare dell’area metropolitana, oltre agli Hub e ai centri vaccinali.

Oltre alle consuete raccomandazioni per i cittadini – limitare la permanenza all’aperto nelle ore più calde, bere molta acqua – per i più fragili e anziani è attivo il progetto di sostegno e-Care che prevede periodiche telefonate ed eventuali interventi di assistenza a domicilio.
Il numero verde gratuito è 800 562 110 ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17, il sabato dalle 8.30 alle 13. Il servizio risponde alle chiamate dei cittadini per informazioni su come prevenire e mitigare gli effetti delle ondate di calore ma anche per richieste di servizi di assistenza, trasporto, e consegne di farmaci, spesa e referti al domicilio.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu