Modena, la consigliera comunale Elisa Rossini entra in Fratelli d’Italia

consiglio comunale Modena postazione Elisa Rossini

Elisa Rossini, consigliera comunale a Modena e fino al 21 settembre scorso componente e consigliera nazionale del Popolo della Famiglia, ha annunciato il suo ingresso ufficiale in Fratelli d’Italia.

“La condivisione dei temi e degli obiettivi posti da Fratelli d’Italia – ha spiegato Rossini – si è rafforzata nel tempo anche alla luce delle posizioni assunte dal partito a livello nazionale, fino a condurmi alla decisione di proporre la mia adesione a Fratelli d’Italia e poter contribuire al consolidamento dello spazio di presenza per i cattolici all’interno del partito conservatore europeista e atlantista che Giorgia Meloni ha costruito”.

L’entrata ufficiale è stata la tappa finale di una collaborazione iniziata già nel 2019 e che ha visto la consigliera Rossini svolgere ininterrottamente da allora il ruolo di capogruppo in consiglio comunale del gruppo “Fratelli d’Italia – Popolo della famiglia”, che solo alla vigilia delle elezioni politiche del 25 settembre scorso aveva cambiato formalmente denominazione diventando semplicemente “Fratelli d’Italia”; qualche settimana dopo, a ottobre, il gruppo consiliare aveva perso il consigliere Antonio Baldini, che era fuoriuscito costituendo il nuovo “Gruppo indipendente per Modena”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu