Luzzara piange il volontario Auser Alberto Binacchi

binacchi_art

Questa mattina è improvvisamente mancato Alberto Binacchi, volontario Auser impegnato da 20 anni nelle attività che l’associazione svolge quotidianamente a favore del territorio.
Binacchi si occupava di tanti progetti e iniziative realizzate dal Centro Auser di Luzzara ma, soprattutto,
era coordinatore delle Isole ecologiche dislocate fra il paese di Luzzara e le frazioni. Una attività, quella di coordinatore delle Isole ecologiche, che Binacchi ha svolto sempre con grande impegno divenendo punto di riferimento per tutti i volontari.
I volontari Auser e la presidente del Centro comunale Auser di Luzzara, Maria Edria Toffoli, lo ricordano così: «Siamo grati ad Alberto per l’impegno profuso in tutti questi anni e per essere
stato un esempio per la nostra associazione.

Lo vogliamo ricordare con commozione e affetto per la sua costante presenza e per il servizio reso, attraverso il volontariato, alla comunità luzzarese.

Grazie Alberto!»

Alberto Binacchi, a 80 anni, lascia la moglie Gabriella, i figli Luca, Cristina e Angela, i nipoti Nicole e Riccardo.

I funerali si terranno venerdì 5 febbraio, alle ore 15, con benedizione presso la chiesa di Luzzara. Domani, in segno di lutto, saranno chiuse le isole ecologiche di Luzzara, Codisotto e Casoni, in accordo con Comune di Luzzara e Sabar.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu