“Jimmy”, video-intervista con esibizione (di Elisa Alloro)

Sorprendente, moderno e ricercato, arriva il primo album dell’incredibile sassofonista Jimmy Sax, autore dei successi mondiali “No man no cry” e “Time”.
Ufficialmente in uscita venerdì 8 ottobre, “Jimmy” (etichetta Wonder Music, distribuito da Warner Music) – è così che s’intitolerà – racchiude alla perfezione tutte le sfumature, artistiche e umane, di Jimmy Sax.

La sintesi perfetta degli aspetti più intimi e personali e, nello stesso tempo, quell’energia e positività che lo contraddistinguono da sempre.

Conterrà anche l’ultimo singolo uscito, “SMILE” – il cui video vede la partecipazione attiva dei tanti fan da tutto il mondo – e si chiamerà solo Jimmy, perché lo stesso arista – da sempre inseparabile dal suo sassofono, a tutti gli effetti estensione del suo stesso corpo – si è lanciato una sfida e, in questa opera prima, si mette in gioco suonando molti altri strumenti:
<<Questo album sono io, è un vero specchio di me stesso; è un po’ una scommessa sulla sincerità. Non ho prodotto un album “facile” che possa piacere a tutti, o subito, ma ho composto un album di cui sono orgoglioso. Per me è come una scatola magica: apritela e dentro ci troverete brani pop, electro, ci sono canzoni in cui canto io, dove suono anche la chitarra, il piano e il banjo. C’è mia mamma che fischietta su una traccia, c’è una canzone per mio padre che è morto lo scorso anno e c’è un campione del battito del mio bambino, estratto da un’ecografia. Questo non può essere più intimo e onesto, credo. Questo è Jimmy>>.


Un viaggio emozionante che spazia tra sonorità deep-house, funky ed electro, svelando tutte le sfumature che caratterizzano il suo mondo sonoro cosmopolita.

A marzo 2022, Jimmy sax sarà per la prima volta in tour nei teatri italiani accompagnato dalla The Symphonic Dance Orchestra diretta dal Maestro Vincenzo Sorrentino – direttore d’orchestra e virtuoso pianista, autore di colonne sonore per il piccolo e grande schermo – per catturare il pubblico dello stivale con un repertorio inedito.
Si parte da Firenze il 4 marzo, per chiudere all’Auditorium Conciliazione di Roma, passando per Torino, Milano, Padova, Bari e Lecce; mentre a Bologna, segnate in agenda, arriverà al Teatro EuropAuditorium il 17 marzo 2022.

Francese di origine, Jeremy Rolland – questo il suo vero nome – con il suo inseparabile sassofono intrattiene piccole e grandi folle in giro per il globo da quando era giovanissimo.
Performer impareggiabile, Jimmy Sax negli ultimi quattro anni si è esibito in alcune delle località più di tendenza del mondo, come St. Tropez, Miami, Cannes, St Barth, Dubai, Parigi, Monaco, Capri, New Delhi, Cancun e solo per citare le più note.


Con più di 475.000 follower e oltre 150 milioni di visualizzazioni su YouTube, Jimmy Sax ha raggiunto il successo con il singolo “No man no Cry” (certificato ORO in Italia) e ha conquistato un platino in Francia per il singolo “Ibiza”, realizzato insieme a JUL, artista tra i più ascoltati sul territorio francese.




Non ci sono commenti

Partecipa anche tu