Istat: Fiorini (FI), far ripartire edilizia per rilanciare Italia

fiorini_art

“Di fronte ai dati Istat sulla produzione industriale che sono drammatici e alla previsione di crescita dello 0,2 per cento del Pil, che vede l’Italia ultima in Europa, occorre far ripartire immediatamente un settore strategico della nostra economia come l’edilizia, attraverso sgravi fiscali per la messa in sicurezza antisismica di tutti i fabbricati ad uso abitativo, commerciale ed industriale”.
Lo afferma la deputata di Forza Italia Benedetta Fiorini, segretario della Commissione Attività produttive della Camera.
“Le imprese della filiera e i sindacati del settore delle costruzioni – continua Fiorini – hanno firmato insieme un appello al Governo per affrontare seriamente la crisi dell’edilizia che, se risolta, potrebbe costituire un volano di crescita per tutta l’economia italiana. A maggior ragione in un Paese come il nostro, con vaste zone del territorio ad alto rischio sismico, mettere in sicurezza gli edifici è una necessità non più rinviabile. Invece delle sceneggiate dei grillini, che incontrano i gilet gialli per fare un dispetto a Macron, credendosi furbi ma danneggiando l’Italia che rischia di perdere un mercato importante per il nostro Made in Italy, il Governo si occupi delle nostre imprese ascoltando e dando seguito alle loro istanze”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu