Ispezione dei Nas nella Rsa “Quadrifoglio” di Carpi dopo il focolaio nella struttura

Nas Rsa Quadrifoglio Carpi

I carabinieri del Nas di Parma e della compagnia di Carpi hanno eseguito un accesso ispettivo nella residenza per anziani “Quadrifoglio” di Carpi, in provincia di Modena, dove nei giorni scorsi erano stati registrati ben 89 contagi Covid-19 tra operatori e ospiti della struttura, oltre a quattro decessi tra questi ultimi.

Nel corso dell’attività è stata acquisita della documentazione sanitaria relativa sia ai decessi che alle positività riscontrate nella Rsa emiliana.

Sull’iniziativa dei Nas si è espresso anche il sindaco di Carpi Alberto Bellelli: “Aiuterà a capire meglio cosa è successo nei giorni scorsi. Un intervento che va nella direzione affermata dal Comune fin dall’inizio, ossia la necessità di mettere in atto, come abbiamo chiesto al gestore, tutte le azioni utili al contenimento del contagio e al proseguimento dell’attività assistenziale”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu