Il sindaco di Bologna Lepore è il nuovo presidente del Consiglio delle autonomie locali dell’Emilia-Romagna

Matteo Lepore sindaco Bologna fascia tricolore

Il sindaco di Bologna e della Città metropolitana di Bologna Matteo Lepore è il nuovo presidente del Consiglio delle autonomie locali (Cal) dell’Emilia-Romagna, l’organo di rappresentanza, consultazione e coordinamento tra la Regione e gli enti locali del territorio.

I membri di diritto del Cal sono il sindaco della Città metropolitana di Bologna, i presidenti delle Province, i sindaci dei Comuni capoluogo e dei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti, che martedì 19 luglio hanno scelto proprio Lepore come nuovo presidente, a maggioranza assoluta dei componenti del Cal e all’unanimità dei presenti. Lepore ha preso il posto del presidente uscente, il sindaco di Reggio Luca Vecchi, e resterà in carica per due anni e mezzo.

“Assumo questo incarico – ha detto Lepore – per rafforzare il dialogo tra enti locali e Regione. Si tratta di un’opportunità per rafforzare un lavoro istituzionale nell’interesse comune di affrontare e risolvere i problemi di cittadini e cittadine e di tutti i territori. Ringrazio il presidente uscente Vecchi e la struttura tecnica del Cal per il lavoro svolto in una fase difficile come quella pandemica e ringrazio gli altri sindaci e presidenti per la fiducia che mi è stata riservata”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu