Gelate in Emilia e poi ancora la pioggia

gelate_vigneti1

Allerta gialla per rischio idrogeologico in Toscana, neve e gelo sull’Italia anche in città. Temperature sotto lo 0 su tutta la Pianura Padana, gelate a Firenze e Perugia; solo 3 gradi a Roma. Di giorno i valori termici risulteranno inferiori ai 10 gradi su gran parte delle città italiane. E oggi arriva anche una nuova perturbazione col ritorno di piogge e temporali.
Nell’ultimo weekend di novembre la neve ha interessato i rilievi italiani. Dalle Alpi agli Appennini e perfino in Sardegna le montagne si sono ricoperte di una soffice coltre bianca. Ora è in arrivo una nuova perturbazione che, alimentata da aria fredda, causerà il ritorno di piogge e temporali, dapprima in Sardegna e sulle regioni tirreniche, poi anche al Nordest, ma anche un ritorno della neve sulle Alpi (tra i 700 e i 900 metri) e sugli Appennini (1.300-1.400 metri ma con quote in calo). Secondo i meteorologi l’ingresso diretto di correnti settentrionali faranno arrivare il gelo su molte città italiane. In queste ore si registrano temperature sotto lo zero praticamente su tutta la Pianura Padana. Valori termici in crollo anche al Centro-Sud con gelate a Firenze e Perugia, solo 3 gradi a Roma. Di giorno i valori termici risulteranno inferiori ai 10 gradi su gran parte delle città italiane.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu