Festival di Emergency ‘La Scelta’ Reggio Emilia: 2, 3 e 4 settembre

emergency

In occasione del Festival di Emergency “La Scelta” in programma a Reggio Emilia il 2, 3 e 4 settembre, anche la Biblioteca Panizzi ospiterà alcuni eventi e attività in particolare dedicati a bambini e ragazzi.

Ci sarà spazio per atelieristi, giocattolai, autori e scrittori, che mettono in campo la loro creatività per ragionare con i più giovani sulla scelta della pace e su come realizzarla, attività per bambini e ragazzi da svolgere insieme agli adulti e incontri da condividere con le famiglie, gli insegnanti e tutte le persone alla ricerca delle parole per parlare delle conseguenze della guerra alle nuove generazioni e di come educare alla pace con le idee e con le azioni (e soprattutto con le scelte).

Tutti gli eventi sono gratuiti. Per partecipare è necessaria la prenotazione: scegli gli eventi a cui vuoi partecipare e prenota il tuo posto sul sito www.emergency.it/festival

In occasione del weekend di iniziative, la Biblioteca Panizzi osserverà i seguenti orari di apertura: venerdì 2 settembre dalle 9.00 alle 22.30, sabato 3 settembre dalle 9.00 alle 19.00,

domenica 4 settembre dalle 9.30 alle 18.30

VENERDÌ 2 SETTEMBRE

ORE 21.00

Margherita Hack, nata sotto il segno del gatto

Storia stellare di una donna che ha scelto di diventare se stessa e la sua voce contro la guerra.

Incontro con Federico Taddia, collaboratore e amico di Margherita Hack, accompagnato dalla voce della cantautrice Marquica e dal polistrumentista Giovanni Ghioldi.

Porta un telo per assistere al racconto sotto le stelle.

Per famiglie e bambini.

SABATO 3 SETTEMBRE

ORE 10.00

Oltre il giardino. Realizzare piante materiche immaginarie, in armoniosa convivenza

La bellezza è una scelta che possiamo compiere tutti. I giardini sono luoghi di cura, senza recinti perché comprendono tutto il vivente. Negli spazi della Biblioteca, prenderà vita un giardino con i materiali di scarto di Remida, in cui bambini e adulti potranno esprimere la loro idea di bellezza e un progetto di società possibile.

A cura di Fondazione Reggio Children con Laura Pedroni, coordinatrice organizzativa di Remida ed Eloisa Di Rocco, responsabile progetti Remida e ricercatrice.

Per bambini dai 3 ai 10 anni.

L’installazione delle piante sarà visitabile a partire da sabato pomeriggio e per l’intera durata del Festival.

Si invitano gli accompagnatori a partecipare all’esperienza di approfondimento “Vivere il tempo insieme ai bambini”.

ORE 11.00

Vivere il tempo insieme ai bambini

Tra gli aspetti della vita che meno frequentano le bambine e i bambini di oggi c’è l’attesa. Visioni e accadimenti hanno bisogno di mutare e prendere una loro forma, necessitano di tempo per tradursi in qualcosa che ciascuno, adulti e bambini, possa interiorizzare e intendere. Una condivisione di esperienze per apprendere come ascoltare i bambini e per lavorare nella prospettiva di educazione allo spirito critico e alla pace.

Con Franco Lorenzoni, insegnante.

Incontro per famiglie, insegnanti ed educatori.

ORE 16.00

Fuga per la pace (percorso escape room)

Un’escape room in cui i giovani partecipanti dovranno frugare all’interno di alcuni variopinti quanto misteriosi bagagli per trovare la password con cui uscire dall’edificio e avviare il proprio percorso di pace.

A cura di e con Anna Rita Vizzari, insegnante, formatrice e autrice.

È necessario un dispositivo mobile dotato di connessione.

Per un pubblico dagli 11 ai 13 anni.

 

DOMENICA 4 SETTEMBRE

ORE 10.00

Per essere pacifici…

Un percorso e un laboratorio da fare con grandi e bambini, per scoprire che la pace forse non richiede grandi eroismi, ma un costante e forte pensiero di benevolenza verso tutte le creature e le cose che ci circondano, in cerca di armonia, bellezza e confronto pacato.

A cura di La Carovana dei Pacifici.

Per un pubblico dai 6 ai 10 anni.

Si invitano gli accompagnatori ad accedere all’esperienza di approfondimento “Tutti possono essere pacifici?”

ORE 11.15

Tutti possono essere pacifici?

Le sorti dell’umanità dipendono dalla possibilità di condividere, sperimentare e sensibilizzare a nuovi modelli per educare alla pace. Da questa riflessione, il creativo progetto dei pacifici, è cresciuto e ha coinvolto migliaia di bambini e scuole.

Con Luciana Bertinato, Emanuela Bussolati, Roberto Papetti e Giovanna Sala, ideatori di La Carovana dei Pacifici.

Incontro per famiglie, insegnanti ed educatori.

ORE 16.00

Missione Medea

Un edu-larp (educational live action role play) per il dialogo tra generazioni e per un confronto ludico su migrazione, conflitti, crisi umanitarie, crisi ecologica. L’ambientazione è fantascientifica, l’interpretazione di un ruolo è reale. La narrazione è tutta da costruire e lo faranno i partecipanti, attraverso le loro scelte.

Con Annalisa Corbo, psicologa sociale e dello sviluppo e i volontari di EMERGENCY.

Per un pubblico dai 13 anni in su.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu