Emilia, ricoveri intensiva sotto i 100

ospedale area Covid

Per la prima volta da ottobre scendono sotto quota 100 i ricoverati in terapia intensiva, mentre i contagi quotidiani sono ancora al di sotto dei 200. I numeri del Coronavirus in Emilia-Romagna testimoniano ancora una rapida discesa della curva: nelle ultime 24 ore, infatti, i nuovi positivi sono 190, individuati sulla base 11.910 tamponi, fra molecolari e antigenici.

Dei nuovi positivi, 66 sono asintomatici, individuati grazie al contact tracing e ai vari screening. L’età media è di 37,7 anni.
Scendono i casi attivi (sono 15.762), ma sale ancora, al 96%, la percentuale di chi è in isolamento a casa, perché non necessita di cure particolari. I ricoveri, infatti, sono in rapida diminuzione: quelli in terapia intensiva sono 99 (cinque in meno di ieri), mentre nei reparti Covid ci sono attualmente 521 pazienti (-11). Si contano altri tre morti: una donna di 69 anni di Castel San Giovanni (Piacenza), una donna di 94 anni di Lugo (Ravenna) e una di 75 anni di Novi (Modena). Dall’inizio della pandemia i morti in regione sono 13.183.
La provincia con l’incidenza più alta, continua ad essere quella di Forlì-Cesena con 35 casi, tre in meno di quella di Bologna, che però è molto più popolosa.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu