Dalla Regione nuovi fondi per l’agricoltura: stanziamento straordinario da 5 milioni di euro

rotoballe nel campo

In commissione politiche economiche dell’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha preso il via la discussione sul progetto di legge della giunta regionale “Interventi urgenti a sostegno del settore agricolo, agroalimentare, ittico e delle bonifiche”, che prevede tra le altre cose interventi straordinari di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale nel settore agricolo e agroalimentare, e in particolare contributi per favorire progetti di ricerca collegati al tema dello sviluppo industriale (1,4 milioni di euro per il 2023 e 400.000 euro per il 2024).

Nel disegno di legge, formato da sette articoli, sono finanziate azioni per la prevenzione della diffusione della peste suina africana negli allevamenti suinicoli (un milione di euro a disposizione per il 2023) e viene programmata l’istituzione di un regime di aiuto a sostegno del caro gasolio per il settore ittico (un milione nel 2023). In previsione, inoltre, c’è il finanziamento dei piani di controllo delle specie fossorie e del cinghiale (500.000 euro nel 2023 e altrettanti nel 2024), oltre al sostegno alla progettazione di opere strategiche nel settore delle bonifiche (100.000 euro sia per il 2023 che per il 2024).



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu