“Curiamoci della memoria”, iniziativa dei Giovani democratici reggiani per il 25 aprile

resistenza_a

«Diffondiamo Memoria!» è l’invito di Riccardo Ghidoni, segretario Giovani Democratici di Reggio Emilia.

Si chiamerà “Per le genti che passeranno: curiamoci della Memoria” la campagna promossa dai giovani del PD per il 25 aprile, Festa della Liberazione.

«Invitiamo i cittadini ad ‘adottare’ un luogo dedicato alla Resistenza, un monumento, un cippo partigiano, una via, una piazza, una targa, prendersene cura e raccontarne la storia con un post di Facebook o Instagram. Realizzeremo brevi video ricordando gli eventi a cui sono dedicati quei luoghi e li diffonderemo sui nostri canali social network. Il 25 aprile ci torneremo portando un fiore per rendere loro omaggio» spiega Riccardo Ghidoni, segretario provinciale GD.
Un’iniziativa che si associa a quella dell’ANPI nazionale “Strade di Liberazione” che invita a deporre un fiore sotto le targhe di vie e piazze dedicate ad antifascisti e partigiani.
«Dobbiamo essere noi a raccogliere il testimone e a preoccuparci della memoria. La guerra di Liberazione ha gettato le basi della nostra democrazia, che non è un possesso perenne, si difende attraverso questi azioni: la rigenerazione collettiva dei valori antifascisti della Costituzione. La diffusione via web di queste immagini è una azione per l’ecologia del web, troppo spesso luogo di odio e in cui si annidano i neofascismi. Per questo invitiamo tutti a prendere parte a questa iniziativa» conclude Riccardo Ghidoni.
Sarà possibile aderire all’iniziativa promossa dai Giovani Democratici inviando i video o le foto dei fiori deposti alla pagina Facebook o alla mail provincialegdre@gmail.com

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu