Crisi di governo, Fiorini (Forza Italia): “Il patto Pd-M5S-Leu è contro la volontà dei cittadini”

Benedetta Fiorini FI

Nella seconda giornata di consultazioni al Quirinale per sciogliere la crisi di governo innescata dalla Lega di Salvini, la deputata di Forza Italia Benedetta Fiorini in una nota si è detta “certa che il presidente Mattarella farà la scelta migliore e più opportuna nell’interesse dell’Italia e nel rispetto della Costituzione”.

Secondo la parlamentare azzurra “c’è un dato inoppugnabile dal quale partire: la maggioranza degli italiani è di centrodestra. Il centrodestra unito non solo è risultato della coalizione che ha ottenuto il maggior numero di consensi alle elezioni politiche dell’anno scorso, ma ha vinto tutte le elezioni regionali che ci sono state dal 4 marzo del 2018 in poi. Non si può trascurare questo elemento”.

Se quindi dovesse nascere un governo Pd-Movimento 5 Stelle-Leu, ha sottolineato la Fiorini, “sarebbe contro la volontà della maggioranza degli italiani. Al Paese serve un governo di centrodestra serio, duraturo, compatto, che riporti lo sviluppo e che possa far ripartire l’Italia dalla crescita zero, dove l’ha condotta il M5S con le sue politiche pauperiste”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu