Conad Centro Nord sempre con la Reggiana, a fianco delle giovanili e femminili

20221201_172008

Si è svolta nella sede di Conad Centro Nord a Campegine (RE) la presentazione della partnership fra Conad Centro Nord e l’AC Reggiana, che prosegue per la quinta stagione consecutiva 2022/2023, ma quest’anno con una novità: Conad infatti non sarà più sulla maglia della prima squadra, ma sarà presente sulle mute delle squadre giovanili e femminili.

A spiegare questo cambiamento è stato l’Amministratore Delegato di Conad Centro Nord Ivano Ferrarini, che ha tracciato un bilancio del rapporto di sponsorizzazione che prosegue dalla rifondazione della Società, nella quale l’azienda ha avuto un ruolo da protagonista: «Il nostro è un progetto di accompagnamento e di sostegno alla comunità e al territorio, e non solo di sponsorizzazione – ha affermato – e questo è stato il motivo per il quale nel momento buio della ripartenza dopo il fallimento siamo entrati anche nella proprietà della Società, cosa che non fa parte dei nostri obiettivi strategici. Siamo nati e siamo cresciuti a Reggio Emilia e qui vogliamo continuare a svilupparci mantenendo le radici nel territorio. Oggi la nostra attenzione si rivolge ai più giovani e alle squadre femminili su cui puntiamo per diffondere sempre più un messaggio di inclusione e ribadire che lo sport è importante a tutti i livelli e senza distinzione di genere».

All’interno della grande famiglia dei partner granata Conad rappresenta al meglio il concetto di un rapporto di partnership che non consiste solo nella sponsorizzazione, ma si sviluppa tramite iniziative di vario genere che proiettano il valore della brand AC Reggiana non solo nell’ ambito sportivo, ma anche in quello sociale.

«Conad e Reggiana continuano una partnership che ha una rilevanza primaria nel mondo granata – dichiara Il DG granata Vittorio Cattani – sviluppandola verso una strada che guarda in particolare agli sportivi e alle sportive che porteranno avanti la passione granata nel futuro. Siamo felicissimi di proseguire questo percorso insieme ad un partner al quale ci accomuna in modo particolare l’attenzione ai valori del sociale e nuove generazioni. Anche Conad, come Reggiana, è sempre presente per aiutare chi ha bisogno e per sostenere gli uomini e le donne di domani, testimoniando l’importanza che questi due marchi rivestono per il nostro territorio».

Sulla stessa linea interviene anche il Vicepresidente granata Giuseppe Fico: «Siamo orgogliosi che un brand così importante ci abbia chiesto di investire sui giovani calciatori e sulle giovani calciatrici, che rappresentano il futuro della maglia granata e della passione per la squadra di calcio di Reggio Emilia. Oltre al grande lavoro messo in campo quotidianamente da tutto il nostro settore giovanile maschile, vogliamo incrementare la nostra attività anche nel settore femminile, insieme al quale nei giorni scorsi abbiamo lanciato l’importantissimo messaggio della lotta alla violenza di genere. Il nostro obiettivo è cogliere l’opportunità di accrescere la comunità di persone, aziende e valori che costituiscono la grande famiglia granata, portando avanti una tradizione che ha sempre caratterizzato il territorio reggiano».

Alla presentazione hanno preso parte anche i soci di Conad Centro Nord Mauro Rondanini, che da ex vicepresidente granata ha raccontato il travagliato periodo della ripartenza in Serie D, e Paola Rondanini, che ha testimoniato come la presenza della passione granata nei punti vendita Conad sia quotidiana, e si trasmetta in modo trasversale tra i dipendenti e la clientela.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu