Cgil, eletta la segreteria Confederale di Reggio Emilia

bosco_art

Dopo l’elezione del Segretario generale della Camera del Lavoro, lo scorso 7 marzo, continua il riassetto degli organismi dirigenti della Cgil reggiana. L’Assemblea Generale della Cgil di Reggio Emilia, riunita oggi nella Sala Di Vittorio della Camera del Lavoro, ha eletto, su proposta del Segretario Generale Ivano Bosco, con 106 voti favorevoli (quasi il 90% dei voti validi) la nuova Segreteria confederale che guiderà il sindacato di Via Roma.

Hanno votato 118 componenti dell’Assemblea Generale su 142 aventi diritto. I voti validi sono stati 118, 3 i contrari, 9 gli astenuti.

Sono quattro i componenti eletti nell’organismo dirigente, tre conferme e un nuovo ingresso per realizzare un assetto nel segno del riconoscimento dell’equilibrio interno.

Continuano il loro percorso Valerio Bondi: 44 anni. Da gennaio 2003 inizia la sua esperienza sindacale nel Nidil di Reggio Emilia, categoria della quale diventa segretario nel gennaio 2004. A novembre 2004 passa alla Fiom diventandone Segretario Generale a luglio 2006 per due mandati. Da gennaio 2015 diventa responsabile organizzativo e della contrattazione della Fiom Emilia Romagna, oltre che coordinatore dei gruppi Bonfiglioli riduttori e Marcegaglia. Da gennaio 2017 fa parte della Segreteria confederale della Camera del Lavoro Territoriale di Reggio Emilia e viene oggi rieletto.
Luca Chiesi: 47 anni. Dal novembre 1994 in aspettativa sindacale dalla Ceramica Castellarano Fiandre per ricoprire il ruolo di funzionario nella Filctem di Reggio Emilia, categoria della quale diventa Segretario Generale dal giugno 2000 fino alla fine di maggio 2012. Da giugno 2012 viene eletto nella segreteria della Camera del Lavoro Territoriale di Reggio Emilia per poi dimettersi dal ruolo alla fine del 2015 occupandosi di pensioni integrative in apparato CGIL. Rientrato in Segreteria confederale nel gennaio 2017 viene oggi rieletto.

Elvira Meglioli: 62 anni. Distaccata dalla scuola nella quale faceva l’insegnante a settembre 2004 per iniziare la sua esperienza sindacale in FLC di Reggio Emilia, entra nella segreteria della categoria a giugno 2006. Ad agosto 2010 viene eletta nella Segreteria della Camera del Lavoro Territoriale di Reggio Emilia svolgendo contemporaneamente al 50% il ruolo di funzionaria del sindacato scuola fino a maggio 2012. Da febbraio 2014 è Segretaria Generale del sindacato FLC di Reggio Emilia. Entra in segreteria confederale nel gennaio 2017 e viene oggi rieletta.

Nuovo ingresso invece quello di Elena Strozzi: 48 anni, infermiera. Inizia il suo percorso sindacale come Rsu del Santa Maria Nuova. Esce in distacco sindacale per la Funzione Pubblica Cgil nel 2011 ricoprendo il ruolo di referente per L’ASMN. Nel 2014 entra in segreteria provinciale della Funzione pubblica con delega alla sanità pubblica e privata. Nel 2017 ha seguito la fusione ASMN-AUSL. Rientrata in azienda Ausl nel novembre del 2017 per motivi personali viene oggi eletta per la prima volta membro della segreteria provinciale della Camera del Lavoro.

Ai lavori dell’Assemblea Generale ha partecipato il Segretario della Cgil Emilia Romagna, Luigi Giove.

Alle compagne e ai compagni eletti oggi in Segreteria Confederale vanno i migliori auguri di buon lavoro per l’intensa fase e per le sfide che la Cgil dovrà affrontare da subito e per il futuro.
A Khedidja Sayah che invece esce dalla segreteria Cgil sono andati i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto in questi anni da parte dell’Assemblea Generale .



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu