Bahrami-Rea, Bach is in the air. “Con una dedica ai miei fratelli iraniani”

Il direttore di 24emilia Nicola Fangareggi incontra Ramin Bahrami, pianista di fama internazionale di origini iraniane, ma formatosi in occidente, la cui parabola artistica si snoda assieme alla parabola di fede.

Ramin Bahrami e Danilo Rea, autorità indiscussa nel mondo del pianismo jazz italiano, accompagnati da Renato Negri all’organo, hanno proposto giovedì sera “Bach is in the Air”, un dialogo tra due pianoforti in cui la musica classica si sposa con l’improvvisazione jazz nell’ambito di SuonaRE per DOnaRE”, un progetto di beneficenza di Daniela Bondavalli e Renato Negri articolato in un programma di tre grandi concerti (con ingresso a offerta libera, senza prenotazione).




Non ci sono commenti

Partecipa anche tu