A Bagnolo vandali contro sede Pd

atto vandalico Pd Bagnolo in Piano

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 12 gennaio la sede del circolo del Partito Democratico di Bagnolo in Piano ha subìto un atto di vandalismo. Una persona, tuttora ignota, ha infatti imbrattato il muro esterno dell’edificio con due scritte sgrammaticate vergate con uno spray di colore nero: “Pd mer(d)a” e “Governo vigliacchi”.

“Il nostro circolo ha subìto un grave atto di vandalismo. Il Pd bagnolese è forte e la comunità democratica ha gli anticorpi per affrontare questo tipo di atteggiamenti”, ha commentato il circolo dem reggiano.

Sulla vicenda è intervenuta anche l’amministrazione comunale: “Abbiamo appreso che la sede del Pd di Bagnolo è stata sfregiata con scritte offensive. Come le sedi sindacali e dei giornali, le sedi dei partiti hanno sempre rappresentato i bersagli preferiti di chi non ha argomenti per affrontare dialogicamente le tensioni sociali. Il vandalismo di oggi ne è solo l’ultimo, esecrabile, esempio. L’amministrazione comunale condanna senza se e senza ma questo gesto vandalico, esprime la massima solidarietà alla sezione bagnolese del Pd e ai suoi iscritti e darà ogni sostegno per una celere identificazione dei colpevoli”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu