Affidi, Fiorini (Forza Italia): “Avanti con la commissione di inchiesta e la riforma del settore”

fiorini_benedetta_alla_camera_down_24e

A due settimane dallo scoppio dell’inchiesta “Angeli e Demoni”, che ha acceso i riflettori su un presunto business degli affidamenti illeciti di minori nel sistema dei servizi sociali della val d’Enza, la deputata reggiana Benedetta Fiorini, vicecommissario di Forza Italia in Emilia-Romagna, è tornata a pronunciarsi sul tema fornendo la sua road-map sull’argomento: “Bisogna procedere speditamente istituendo una commissione parlamentare di inchiesta sull’affidamento di minori a comunità e istituti, e al contempo procedere a una riforma complessiva del sistema degli affidi e delle case famiglia”.

L’inchiesta, ha aggiunto la parlamentare azzurra, “ha portato alla ribalta casi di affidi illeciti così raccapriccianti che la politica non può più restare a guardare o perdere tempo”. In Parlamento sono già state depositate diverse proposte di legge per l’istituzione di una commissione di inchiesta: alla Camera, ad esempio, ne figura una della stessa Forza Italia e una della Lega.

“Dobbiamo lavorare tutti in sinergia – ha concluso la Fiorini – perché abbiamo tutti il medesimo obiettivo di salvaguardare e difendere i minori. Così come, sulla modifica della normativa degli affidi, al Senato c’è la proposta della presidente della Commissione Infanzia Ronzulli. Tutte le forze politiche siano propositive e collaborino per il bene superiore dei bambini”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu