A Ponte Alto con i Modena City Ramblers

modena_city

Le sonorità irlandesi dei Modena City Ramblers arrivano alla Festa dell’unità Nazionale di Modena venerdì 28 agosto con un concerto in acustico. Il live set si chiama “Riaccolti” e ripercorrerà 25 anni di successi della band. I biglietti, al costo di 7 euro, sono acquistabili direttamente alla biglietteria della Festa o in prevendita allo stesso prezzo sui siti sui siti www.vivaticket.com e www.boxerticket.it.

Il Folk irlandese e l’energia dei Modena City Ramblers tornano all’Arena sul lago di Ponte Alto venerdì 28 agosto nell’ambito della Festa dell’unità Nazionale di Modena, quest’anno con un concerto diverso dal solito, pensato per un pubblico seduto, a causa delle restrizioni imposte dalle misure contro la diffusione dell’epidemia. La storica band emiliana, con un nuovo live set dal titolo “Riaccolti”, ripercorrerà in acustico i cavalli di battaglia di 25 anni di carriera. I Ramblers scelgono quindi per questa edizione, dove i balli che naturalmente seguono la loro musica sono vietati, una formula totalmente acustica, ma ancora più fedele come impostazione alle sonorità tipiche delle live sessions irlandesi. Il titolo del lavoro, ammiccando esplicitamente al vecchio live “Raccolti”, rimanda al ritorno nelle familiari mura dello studio Esagono di Rubiera, dal quale i Ramblers sono partiti e in cui sono cresciuti, ma fa anche riferimento a un sentimento condiviso, che si lega a nuovi e vecchi incontri ed esperienze umane.

Lo spettacolo inizia alle 21.00 e i biglietti, al costo di 7 euro, sono disponibili in prevendita sui siti www.vivaticket.com e www.boxerticket.it, o direttamente alla biglietteria presso l’Arena sul lago che apre tutte le sere alle ore 19.00. In ottemperanza alle misure in vigore per il contrasto del Covid-19, l’ingresso è consentito solo a mille spettatori provvisti di biglietto nominativo a cui corrisponde un posto numerato e distanziato.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu