2 coop reggiane (Heron e L’Ovile) si aggiudicano il bando regionale Talents4coop

Layout.pdf

Con il progetto “Sport sostenibile”, le cooperative reggiane Heron (una delle più importanti realtà sportive della nostra provincia) e l’Ovile (primaria realtà del sociale impegnata nell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, scesa in questo caso in campo con il suo laboratorio Ecosapiens) sono risultate vincitrici del bando “Talents4coop – Innovare le competenze per disegnare il futuro” promosso da Confcooperative Emilia Romagna e dal suo ente di formazione Irecoop con il supporto di Social Seed e il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Al bando – nato con l’obiettivo di promuovere processi di innovazione aperta all’interno delle cooperative che puntano a diversificare e accrescere le aree di business, soprattutto a seguito dei cambiamenti verificatesi con l’emergenza sanitaria – hanno partecipato cooperative, associazioni, consorzi e reti di organizzazioni di tutto il territorio emiliano-romagnolo; la selezione ha poi premiato 9 progetti, tra i quali quello presentato dalle due cooperative reggiane.
Il percorso impostato da Heron (capofila) e L’Ovile/Ecosapiens – entrambe aderenti a Confcooperative Reggio Emilia – è stato selezionato per la forte impronta educativa e il perseguimento degli obiettivi dell’Agenda Onu 2030 in materia di sostenibilità, ma anche per il suo carattere intersettoriale, mettendo a frutto esperienze imprenditoriali maturate in ambiti diversi.
Il progetto mira a promuovere nuovi servizi per aziende, istituzioni, società sportive, scuole ed enti del Terzo Settore, puntando soprattutto su percorsi educativi che uniscano la pratica sportiva e il benessere fisico ai temi della sostenibilità ambientale.

“I nove progetti selezionati dal bando Talents4coop dimostrano tutta la vitalità e creatività del sistema cooperativo”, osserva Francesco Milza, presidente di Confcooperative Emilia Romagna. “In queste idee imprenditoriali – prosegue Milza – si scorge un’importante prospettiva intersettoriale finalizzata a creare sinergie tra imprese di diversi settori, nell’ottica di lavorare insieme per fornire risposte ancora più qualificate alle esigenze delle comunità, proponendosi con un approccio più completo e sistemico. Inoltre, i progetti selezionati confermano il protagonismo dei giovani cooperatori, capaci di interpretare un ruolo propositivo e consapevole, a testimonianza dell’importante lavoro di crescita svolto all’interno delle cooperative”.
Il percorso previsto dal bando Talents4coop prevede ora l’accompagnamento dei progetti vincitori per consolidare le innovazioni individuate con l’affiancamento curato da Social Seed attraverso attività di formazione, mentoring, coaching ed un evento finale di divulgazione dei risultati, previsto a marzo 2022.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu