Grazie Avvocato

rossella_ognibene

Non sono mai stato grillino. Ho troppo rispetto verso il mio cervello per smettere di usarlo. Esprimo tuttavia il massimo rispetto per Rossella Ognibene, che ha scelto di svolgere la sua professione scevra da condizionamenti e pregiudizi, privilegiando l’etica professionale e la fiducia nello stato di diritto.

È stata in queste ore sommersa di insulti e critiche per aver scelto di restare fedele alla toga che, da molti anni, indossa in tribunale con orgoglio e professionalità.

“Difendi Caino”, “Venduta per il dio denaro”, “Proteggi l’orco infame”, “Vergonosa”. Questi sono solo alcuni degli epiteti con i quali è stata infangata da coloro che, solo un mese fa, l’avevano sostenuta come candidata a sindaco di Reggio Emilia. Questa manica di forcaioli brandisce come un machete il più becero giustizialismo e, sostituendosi al giudice legittimo in un tribunale legittimo, vomitano sulla piazza social condanne verso persone soggette a indagini che saranno innocenti fino all’ultimo grado di giudizio e sputacchiano una professionista seria che applica i basilari principi della democrazia.

L’avvocato Ognibene ha scelto lo stato di diritto e ha onorato l’articolo 1 del Codice deontologico forense, che letteralmente recita: “L’avvocato tutela, in ogni sede, il diritto alla libertà, l’inviolabilità e l’effettività della difesa, assicurando, nel processo, la regolarità del giudizio e del contraddittorio“.

Per quel che può contare, sappia l’avvocato Ognibene che ha tutta la stima e la solidarietà da parte mia e di chi ancora crede che scelte come la sua siano la garanzia più tangibile che stato di diritto, democrazia e libertà abbiano ancora la meglio in un tempo difficile come quello presente.

Grazie avvocato.




Ci sono 2 commenti

Partecipa anche tu

Rispondi a ruben Annulla risposta