Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 20.04.2014 ore 22.55
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Seta inizia col piede sbagliato


di Usb

Se il buongiorno si vede dal mattino, i dirigenti di Seta hanno sbagliato di grosso scegliendo di modificare, in peggio e unilateralmente, i turni dei lavoratori della ex Autolinee dell’Emilia di Reggio Emilia. Inoltre, facendolo senza nemmeno rispettare il protocollo di relazioni industriali firmato tra le proprietà delle ex aziende di Piacenza, Modena e Reggio Emilia e le organizzazioni sindacali. Se questo è il modo di presentarsi si accomodino pure!!!

Certamente non potranno che aspettarsi adeguate risposte da parte dei lavoratori, come quella iniziata oggi sul controllo sistematico dell’efficienza delle vetture in uscita dal deposito, che ha provocato la soppressione di numerose corse.

Usb Lavoro Privato Trasporti sarà a fianco dei lavoratori per evitare che i tanto decantati “risparmi” che si dovrebbero ottenere dalla fusione altro non siano che il peggioramento e la negazione dei diritti dei lavoratori che operano in Seta!!

Hanno firmato il protocollo che obbliga le parti ad un processo graduale di armonizzazione dei trattamenti dei lavoratori delle ex tre realtà del trasporto; bene comincino a rispettarlo ritirando l’unilaterale e peggiorativa turnazione proposta.

Sia chiara una cosa: gli inevitabili disagi che i cittadini dovranno subire a fronte di tali comportamenti sono esclusivamente da addebitare all’arroganza ed alla prevaricazione di una dirigenza aziendale che ha come musa ispiratrice il “modello Marchionne”.

Italo Quartu
Usb Lavoro Privato Settore Trasporti


  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Aggiungi a Technorati
  • OKNotizie
30/05/12 h. 8.18
domenico dice:

io sono genitore di uno scolaro che frequenta il 3 anno delle superiori a RE e secondo me i dirigenti di questi servizi pubblici hanno impostato male gli orari delle uscite da scuola specialmente al sabato che escono alle ore 13,00 anziche alle 13,30 e in base al cambio orari tra inverno ed estate i ragazzi che sono o alla canalina o al motti o al San Lazzaro al sabato perdono quasi sempre le coincidenze perche ci sono pochi minuti di tolleranza e per soli 5 minuti a dire molto uno debba aspettare ancora 1 ora non mi sembra giusto nei confronti dei nostri ragazzi e anziche fare partire il bus dal piazzale europa x Cavriago alle ore 13,10 potrebbe partire anche alle ore13,15 con i ragazzi delle scuole del sabato e anche il trenino che va a Ciano anziche partire alle ore 13,15 potrebbe partire alle 13,20 al sabato
e senza contare le volte che noi genitori dobbiamo partire da casa anche da Montecchio x andarli a prendere perche magari č sciopero io questo non lo condivido perche l'abbonamento lo pago tutto l'anno scolastico e voi i nostri soldi li prendete anche se fate sciopero invece noi operai se facciamo sciopero non prendiamo niente in ogni caso lo scolaro ha diritto se al sabato viene fuori 1 ora prima deve essere a casa 1 prima non alla stessa ora perche voi siete degli incompetenti.

Esprimi il tuo commento
I commenti sono moderati e saranno pubblicati solo dopo l'approvazione della redazione.