Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Sabato 03.12.2016 ore 10.33
Sei qui: Home | Rinnovo del consiglio provinciale di Reggio, tre liste in corsa: ecco tutti i candidati
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Rinnovo del consiglio provinciale di Reggio, tre liste in corsa: ecco tutti i candidati


Sono state tutte ammesse le tre liste presentate per il primo rinnovo del "nuovo" consiglio provinciale di Reggio. Alle elezioni, in programma sabato 17 dicembre dalle 8 alle 20 a Palazzo Allende, i 41 sindaci e i circa 550 consiglieri comunali reggiani che in base alla legge 56/2014 di riforma delle Province compongono il corpo elettorale potranno dunque scegliere tra la lista del Partito Democratico, quella di centrodestra "Terre reggiane" e "Provincia più democratica - Liste civiche reggiane".



Dopo l'esame e l'ammissione delle liste, l'ufficio elettorale presieduto dal segretario generale della Provincia Alfredo Tirabassi ha provveduto anche all'estrazione dell'ordine di inserimento sulle schede elettorali, che è risultato lo stesso di quello di presentazione (Provincia più democratica - Terre Reggiane - Pd).

Sono dodici i consiglieri provinciali da eleggere, ma soltanto la lista del Pd ha presentato il numero massimo di candidati. Questi i candidati delle tre liste: per Provincia più democratica Arduini Marco, Bertarelli Andrea, Castiglioni Barbara, Iotti Alberto, Lusetti Fabio, Pavarini Roberto e Zanoni Nicolas; per Terre Reggiane Delsante Paolo, Fantinati Cristina, Galli Daniele, Nicolini Gianluca, Pagliani Giuseppe e Pellini Emanuela, per il Partito Democratico Aguzzoli Claudia Dana, Bigi Mauro, Bonura Martina, Casali Paola, Cigni Monica, Guidetti Simona, Malavasi Ilenia, Mammi Alessio, Manari Antonio, Morelli Mariachiara, Moretti Marcello e Saccardi Pierluigi.

L'elezione avverrà con il sistema del voto ponderato: l'elettore (sindaco o consigliere comunale) appartenente a un Comune con un minor numero di abitanti esprimerà un voto con un valore inferiore rispetto all'elettore (sindaco o consigliere comunale) di un Comune con un numero maggiore di abitanti.

Alle scorse elezioni, quelle del 2014, si erano presentate due sole liste, quella del Partito Democratico e quella di centrodestra "Terre Reggiane": la prima ottenne 389 voti, pari a 59.731 voti ponderati, eleggendo 10 consiglieri, mentre la seconda ottenne 92 voti, pari a 15.470 voti ponderati, eleggendo due consiglieri. Le schede bianche e quelle nulle furono complessivamente 15, con un'affluenza alle urne dell'80,9% degli aventi diritto.


Ultimo aggiornamento: 29/11/16

Esprimi il tuo commento