Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Venerdì 21.07.2017 ore 06.58
Sei qui: Home | Reggio, don Gianotti ordinato vescovo di Crema
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Reggio, don Gianotti ordinato vescovo di Crema


Domenica 19 marzo don Daniele Gianotti ha ricevuto l’ordinazione episcopale nella Cattedrale di Reggio Emilia.

 
Domenica 19 marzo, presso la Chiesa Cattedrale di Reggio Emilia, il don Daniele Gianotti ha ricevuto l’ordinazione episcopale ed è stato ufficialmente eletto vescovo di Crema, per l’imposizione delle mani di monsignor Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia e Guastalla.
 
Alla cerimonia erano presenti Monsignor Luciano Monari, vescovo di Brescia, e monsignor Oscar Cantoni, vescovo di Como. 
Con la messa delle 10:30 di domenica 26 marzo, presso la Chiesa parrocchiale di San Francesco da Paola, il vescovo Daniele concluderà la sua esperienza bagnolese e saluterà ufficialmente l’Unità Pastorale di Bagnolo in Piano, Pieve Rossa, San Michele e San Tomaso della Fossa.
 
Il sindaco di Bagnolo in Piano Paola Casali sCome Sindaco del Comune di Bagnolo in Piano, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale e dei cittadini, esprimo il mio orgoglio e la soddisfazione per aver lavorato e collaborato con don Daniele durante la sua parentesi spirituale e professionale nel nostro territorio. 
La sua figura si è sempre contraddistinta per eleganza e pacatezza nei modi, dimostrando a tutti di essere un uomo di profonda cultura e, qualità non scontata, umiltà; un uomo che ha saputo ascoltare e farsi ascoltare, guadagnando la stima e il rispetto dell’intera comunità.
Ma voglio esprimere orgoglio anche e soprattutto per la nuova fase che don Daniele si appresta ad iniziare. A novembre abbiamo  accolto la notizia della sua nomina con sorpresa, entusiasmo e gioia e siamo certi che il suo operato presso la diocesi di Crema sarà altrettanto apprezzato. 
Per questo siamo felici di partecipare alle celebrazioni ufficiali che precedono il nuovo, importante incarico per salutare e sostenere don Daniele nell’importante missione che lo attende.
 


Ultimo aggiornamento: 20/03/17

Esprimi il tuo commento