Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Martedì 17.10.2017 ore 04.10
Sei qui: Home | Prodi: mai stato per il proporzionale
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Prodi: mai stato per il proporzionale


"Ci sono i giornalisti. E davanti ai giornalisti mi rifiuto di parlarne anche sotto tortura".

 
Così, con una battuta, l'ex premier, Romano Prodi ha risposto a una domanda specifica sulla nuova legge elettorale italiana votata ieri dalla Camera, nel corso del suo intervento all'Assemblea generale dell'Emeca a Bologna.
Più in generale Prodi ha ricordato la sua posizione sui sistemi di voto: "Sono vent'anni che ripeto che un sistema elettorale non è fatto per fotografare un Paese ma per fornire un governo al Paese. Sono sempre stato per sistemi non proporzionali - ha detto il Professore - ma che raggruppino le energie politiche di un Paese. Credo che tutti adesso abbiano bisogno di sistemi che obblighino a un consolidamento del Paese".
 


Ultimo aggiornamento: 13/10/17

Esprimi il tuo commento