Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 20.08.2017 ore 04.10
Sei qui: Home | Nas Bologna, raffica di multe aziende del latte
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Nas Bologna, raffica di multe aziende del latte


Scarsa igiene dei luoghi di lavoro, con muffa nei frigoriferi oppure mozziconi di sigarette nei laboratori alimentari, ma anche merce scaduta anche da diversi anni.



Sono alcune delle criticità trovate dai Nas di Bologna, che nei primi tre mesi del 2017 hanno intensificato i controlli nella filiera produttiva del settore lattiero-caseario in regione, analizzando 40 aziende e arrivando a sospendere tre attività per un valore complessivo di otto milioni, tra le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. I militari hanno poi sequestrato circa 500 kg di materie prime con scadenza superata da anni, dal valore di circa 50mila euro, destinate a realizzare decine di tonnellate di mozzarelle, formaggi e yogurt. Dieci le multe fatte per 17.000 euro in tutto, sei le aziende segnalate alle Ausl.


Ultimo aggiornamento: 18/05/17

Esprimi il tuo commento