Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 24.06.2018 ore 07.12
Sei qui: Home | Modena. Ucciso a coltellate e lasciato sulla via Emilia, la vittima è un 67enne casertano
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Modena. Ucciso a coltellate e lasciato sulla via Emilia, la vittima è un 67enne casertano


L'uomo trovato morto questa mattina a Modena è stato ucciso. Gli inquirenti ne sono ormai certi, dato che sono diversi gli elementi raccolti che lo lasciano intendere.



La vittima è un 67enne imprenditore edile, Raffaele Cavaliere, originario di San Cipriano d'Aversa (Caserta), residente a Modena. A quanto pare non aveva precedenti penali. Il cadavere è stato trovato all'alba nei sedili posteriori della sua Alfa Romeo, una 156.
L'uomo è stato ucciso con numerose coltellate, in particolare al collo. Il ritrovamento è stato reso possibile dalla localizzazione gps del veicolo. Il figlio, difatti, ieri pomeriggio intorno alle 15 aveva dato l'allarme non vedendolo più rientrare.
 
Il ritrovamento. Un cadavere di un uomo sulla sessantina, italiano, con numerose ferite da arma da taglio, in più parti del corpo, è stato trovato alle prime luci dell'alba in via Emilia Est (all'altezza di via Mavora), tra Modena e Gaggio. Nessuna ipotesi viene al momento esclusa, nemmeno quella di un omicidio. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra mobile della polizia di Stato ed i carabinieri. Non è chiaro se al momento del ritrovamento il corpo si trovasse accanto o dentro a un'auto. 
La polizia scientifica ha lavorato per ore alla ricerca di ogni elemento utile alle indagini.


Ultimo aggiornamento: 14/06/18

Esprimi il tuo commento